Semplice, flessibile, spontaneo: programmate il personale temporaneo in Vanillaplan con pochi clic

Che si tratti di maltempo, di malattie o di ritardi nei lavori preparatori, le cause delle fluttuazioni dei carichi di lavoro nel settore edile sono molteplici. Ciò rappresenta una sfida da non sottovalutare in termini di pianificazione delle capacità e organizzazione dell'attività edilizia. Probabilmente la soluzione più comune a questo punto è il ricorso a lavoratori temporanei.

Negli ultimi anni il ricorso al lavoro temporaneo è aumentato in modo massiccio in Svizzera. Dall'inizio degli anni '90, la sua quota nel volume di lavoro è più che quintuplicata. L'industria delle costruzioni svolge un ruolo centrale in questo contesto: Secondo gli studi attuali, circa il 24% di tutti i dipendenti temporanei lavora nell'industria delle costruzioni, mentre solo il 7% circa di tutti gli occupati lavora nell'industria delle costruzioni. Complessivamente, circa il 10% dei dipendenti dell'industria edile principale è temporaneo, e nei mesi di alta stagione la quota di lavoratori temporanei può raggiungere il 20%.

I vantaggi del ricorso a lavoratori temporanei sono evidenti: i dipendenti sono disponibili in modo rapido e flessibile in base alle esigenze, la durata dell'impiego è limitata e quindi possibile in relazione a ordini e progetti, e i periodi di preavviso nei primi tre mesi sono molto brevi. I lavoratori temporanei possono così raggiungere un elevato grado di flessibilità in termini di personale e di orari di lavoro, particolarmente utile per ammortizzare le fluttuazioni degli ordini e per far fronte ai picchi ricorrenti di carico di lavoro.

Oltre all'organizzazione generale dei dipendenti temporanei, si pone la questione di come integrarli al meglio nella pianificazione dell'impiego e delle capacità. A questo scopo, il nostro strumento di pianificazione delle risorse Vanillaplan offre alcune opzioni speciali che rendono particolarmente semplice la pianificazione con i dipendenti temporanei.

Ad esempio, quando si creano risorse umane nel nostro software, c'è un campo temporaneo che si può selezionare con un segno di spunta. In questo modo è possibile vedere direttamente nelle viste di pianificazione se i dipendenti sono impiegati temporaneamente. Inoltre, la durata effettiva dell'impiego può essere impostata nella vista Allocazione risorse. In questo modo, i dipendenti temporanei vengono visualizzati e inclusi nella pianificazione delle risorse e delle capacità solo durante il loro effettivo periodo di impiego.

Un'altra variante consiste nel creare dei segnaposto per i dipendenti temporanei. L'idea alla base di questo metodo è che, nel caso di dipendenti temporanei che cambiano spesso, non è necessario inserire ogni volta una nuova risorsa e i dipendenti temporanei necessari possono essere assegnati in anticipo. In questo modo, anche prima di trovare un dipendente adatto, la pianificazione della capacità per la rispettiva settimana è corretta.

A tal fine, è sufficiente creare una nuova risorsa e nominarla, ad esempio, come MA temporaneo. Nella pianificazione dei turni, questo dipendente può essere utilizzato all'occorrenza come segnaposto per un dipendente temporaneo concreto. Nei giorni in cui non sono necessari dipendenti temporanei, questi segnaposto possono essere impostati come assenti. Una volta trovato il dipendente giusto per il segnaposto, è possibile aggiungere facilmente informazioni importanti come il nome o il numero di telefono come nota per l'assegnazione.