La crescente importanza del legno nell'industria delle costruzioni - Vanillaplan alla conferenza sulle costruzioni in legno di LIGNUM Basel Region

Elena Höppner
da Elena Höppner Content Marketing 07.02.2023

La scorsa settimana abbiamo partecipato a un evento emozionante nel campo delle costruzioni in legno: La settima Giornata delle costruzioni in legno di Basilea, organizzata da LIGNUM Regione Basilea, si è svolta all'insegna del motto "Legno 4.0". In quell'occasione abbiamo potuto imparare molto sull'uso innovativo del legno e partecipare a interessanti presentazioni da parte di rappresentanti dell'industria edilizia, della scienza e della politica. Infine, abbiamo avuto l'opportunità di condurre un'intervista con Lukas Hasler, Presidente di Lignum Region Basel, che ci ha fornito un'interessante panoramica sull'argomento.

Non è un segreto che il legno stia diventando sempre più popolare nel settore delle costruzioni. Presenta numerosi vantaggi in termini di equilibrio climatico, processo costruttivo, costi e qualità abitativa. È versatile e può essere utilizzato in un'ampia varietà di modi, dalle solette e dai soffitti dei piani agli elementi dei tetti e ai rivestimenti delle facciate, fino alla costruzione di intere case.

Lignum Region Basel sostiene l'industria forestale e del legno nella regione di Basilea e si impegna a promuovere il legno come materiale sostenibile, sano e versatile. Dopo un pomeriggio ricco di interessanti presentazioni, abbiamo finalmente avuto l'opportunità di intervistare Lukas Hasler, presidente di Lignum Region Basel, sui potenziali utilizzi del legno nell'edilizia.

"Signor Hasler, oggi abbiamo sentito parlare molto degli usi innovativi del legno nell'industria delle costruzioni. In quali settori vede il maggior potenziale per l'utilizzo del legno?".

"Il legno si è trasformato da prodotto di nicchia a prodotto standard nell'edilizia residenziale. E non senza motivo: la regolazione della temperatura in una casa in legno è molto buona, è piacevole e calda in inverno e rimane fresca in estate. Inoltre, la qualità dell'abitare è completamente diversa: Forse lo saprete stando in uno chalet in vacanza, l'odore del legno è unico e ha un effetto rilassante".

"Quali sono gli ostacoli all'utilizzo del legno? Ci sono dei prerequisiti che devono essere creati prima?".

"In questo senso, in realtà non ci sono ostacoli. Il legno offre un grande potenziale come materiale da costruzione e dobbiamo semplicemente pubblicizzarlo di più. Dobbiamo comportarci come se fosse normale vivere in una casa di legno. I Paesi nordici ne sono un buon esempio, dove c'è un livello di accettazione completamente diverso".

"Oggi abbiamo sentito parlare molto di nuove tecnologie come la realtà virtuale in relazione alle costruzioni in legno. L'edilizia in legno è pronta per queste tecnologie nella pratica?".

"Sono convinto che in futuro le nuove tecnologie come la VR si concentreranno meno nel settore dei giochi, ma sempre di più in diversi ambiti lavorativi. In nessun altro settore si fa così tanta pianificazione preventiva come nell'edilizia in legno, per cui l'uso di queste tecnologie è praticamente predestinato per noi".

"Un'ultima domanda sull'evento di oggi: qual è stato il contesto di questo evento e della selezione dei relatori?".

"Per noi era importante avere relatori provenienti da diversi settori, dall'industria delle costruzioni alla ricerca e alla politica. Solo così si può avere un'impressione generale di cosa significhi davvero "Legno 4.0". L'industria delle costruzioni, ad esempio, ci mostrerà come il legno può essere utilizzato in modo innovativo nella pratica. La ricerca ci mostra quali opportunità ci sono ancora e come possiamo sfruttare questo potenziale. E i politici sono coloro che alla fine implementano queste iniziative".

Siamo e resteremo curiosi di vedere quali sviluppi ci saranno nell'edilizia in legno, ringraziamo Lukas Hasler per l'intervista e portiamo a casa molti spunti da questo entusiasmante evento.